CSR requisiti minimi/VIDEO DIDATTICO Andrea Galeota Camera di Commercio Padova

link YouTube Padova Sostenibile & Responsabile

I requisiti minimi fanno riferimento alle seguenti macro categorie:

  • impegno della direzione aziendale: verifica dell’adozione di sistemi di monitoraggio interno;
  • non discriminazione, pari opportunità, disabilità e minoranze in genere;
  • rapporto di lavoro: valutazione degli interventi di formazione e stage che l’azienda ha messo in atto al di là degli obblighi di legge, valutazione della qualità del clima aziendale e conciliazione vita-lavoro, rispetto dei diritti di associazione e contrattazione collettiva;
  • salute e sicurezza in ordine all’impegno dell’azienda nel minimizzare il rischio per la sicurezza e la salute dei lavoratori oltre il minimo di legge;
  • ambiente: adozione di sistemi di gestione ambientale e bilancio di sostenibilità, materie prime e imballaggi, consumi di energia, materiali e emissioni;
  • prodotti, clienti, fornitori: valutazione dell’impegno dell’azienda nel monitoraggio del processo di miglioramento, rinnovo e evoluzione dell’azienda stessa nonché nella realizzazione di prodotti e servizi che tutelino gli interessi del cliente e del consumatore;
  • sviluppo sociale: valutazione dell’impegno dell’azienda nel sociale e nella collaborazione con il non profit e valutazione dell’offerta di servizi e prodotti con evidente e dimostrabile valenza etico-ambientale;
  • trasparenza: criteri di customer satisfaction interna ed esterna, comunicazione e coinvolgimento della comunità, valutazione delle azioni di coinvolgimento degli stakeholder;
  • credibilità/reputazione: valutazione dell’azienda nel tempo in riferimento a contenziosi, sanzioni e provvedimenti, verifica dell’adozione di sistemi di autocontrollo per garantire il rispetto delle legge.

fonte: www.progettoveneto.it

Annunci

Leave a comment »

Padova Sostenibile & Responsabile, presentazione al workshop 12 novembre 2009 c/o ExpoScuola a PadovaFiere

Si terrà giovedì 12 novembre alle 10.30 presso il quartiere fieristico di PadovaFiere, in occasione della 12^ edizione dell’ExpoScuola, il workshop progettuale di presentazione dell’iniziativa “Il territorio padovano per la Sostenibilità & Responsabilità” promosso da Confservizi Veneto in collaborazione con Camera di Commercio di PadovaUnescoCommissione Nazionale Italiana per l’UNESCO e di cui saranno media e book partner NordestEuropa.it e FrancoAngeli Editore.

Per la prima volta in Italia, un’associazione di categoria dei servizi pubblici locali e un ente camerale si sono uniti per sperimentare nel territorio le potenzialità dei Social Network applicate ai temi della sostenibilità e della responsabilità attraverso il corso di formazione “Imprese 2.0”, avviato lo scorso 21 ottobre. Vi partecipano 7 aziende/organizzazioni padovane – AcegasAps, ETRA, Bacino Padova 2, P.R. Consulting, Gaiares Comunicazione, CartorangeAssociazione Daccapo – in un “gruppo pilota” che si farà promotore di un percorso di sensibilizzazione e diffusione dei concetti e dei valori chiave della Responsabilità Sociale di Territorio attraverso la realizzazione concreta del Vocabolario Padova Sostenibile & Responsabile.

Vocabolario Padova Sostenibile & Responsabile verso il workshop 12 novembre 2009

Il Vocabolario, in distribuzione nel mese di dicembre, verrà presentato nelle sue linee progettuali nel corso del Workshop del prossimo 12 novembre, a cui interverranno, oltre ai componenti del gruppo pilota, Roberto Furlan(Presidente Camera di Commercio Padova) Lamberto Toscani (Presidente Confservizi Veneto), Francesco Tognana (UNESCO – CNI Italia), Nicola Mazzonetto (Direttore Confservizi Veneto), Giampietro Vecchiato (Vicepresidente FERPI), Luca Dalla Libera(Veneto Responsabile). In allegato il programma dell’evento coordinato dal Team manager Vittorio Baroni.

Il progetto rientra a pieno titolo tra le iniziative del Decennale sullEducazione allo Sviluppo Sostenibile (ESS)proclamato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per il periodo 2005-2014 e promosso dall’UNESCO al fine di sensibilizzare governi e società civili alla necessità di educare a un futuro più equo ed armonioso e di promuovere etica e business come due aspetti sinergici e integrati nella gestione aziendale. In questa prospettiva sinergica si colloca la sperimentazione di nuovi paradigmi per l’innovazione e l’organizzazione aziendale basati sulla relazione digitalemediante l’utilizzo dei social network, in ottica di condivisione 2.0. A questo proposito, sono già stati attivati un gruppo su Facebook, un blog del progetto e 2 siti blog per le attività del corso di formazione, un canale file Slideshare e un canale video YouTube e, a breve, una piattaforma Ning.

File allegato >>

Leave a comment »

VOCABOLARIO/attivato il nuovo sitoblog

Leave a comment »

MATERIALI/Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2009: Città e Cittadinanza

scarica il file: UNESCO DESS Italia 2009 Brochure Stampa (la conferenza stampa di presentazione nazionale è in programma venerdì 6 novembre ore 10:00, CNI Unesco, piazza Firenze 27 – Roma)

 

Per l’edizione 2009 della Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile (9-15 novembre ’09), il Comitato italiano UNESCO DESS ha scelto il tema della CITTA’ e CITTADINANZA.

 

La manifestazione, promossa e patrocinata dalla CNI Unesco, ha in primo luogo lo scopo di sviluppare negli individui come nelle collettività, negli enti locali come nelle imprese capacità operative e di azione responsabile finalizzate ad una città ecologica e solidale, fondata su nuovi stili di vita, improntati su una cittadinanza consapevole e partecipata.

 

Tutte le istituzioni, le organizzazioni, gli enti, i centri, le scuole, le ONG, le università, le imprese etc impegnate nell’educazione allo sviluppo sostenibile saranno invitate per l’occasione a promuovere, possibilmente in sinergia, iniziative educative e di sensibilizzazione.

 

La Settimana di Educazione allo Sviluppo Sostenibile si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. L’iniziativa è realizzata con la collaborazione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio – Direzione Ricerca Ambientale e Sviluppo e con il sostegno di Poste Italiane e Braccialini.

Leave a comment »

Caffè al Corso di Formazione Imprese 2.0, Padova 2009

Leave a comment »

Sintesi del Metodo 2.0

Leave a comment »